La sostenibilità
secondo Lanificio dell’Olivo

Faccia a faccia con Fabio Campana


Quali sono i principali passi che avete fatto verso la sostenibilità?

La nostra azienda ha da anni sviluppato una vera e propria cultura della sostenibilità. La cura che mettiamo nella creazione dei nostri prodotti è la stessa che ci guida nel compiere azioni a tutela dell’ambiente, delle persone e degli animali. Per questo abbiamo elaborato il programma Going Green, capace di coprire tutti i settori chiave della sostenibilità. Di recente, abbiamo ottenuto un importante riconoscimento, il livello Advanced su 3 iniziative del Framework della Roadmap di 4sustainability®, ossia: 4s CHEM, che vuol dire aver fatto proprio il concetto di  eliminazione delle sostanze chimiche tossiche e nocive a tutela della salute dell’uomo – lavoratori e consumatori – e dell’ambiente, adottando la metodologia ZDHC; 4s MATERIALS, per aver dato priorità ai prodotti e alle materie prime sostenibili e aver sviluppato un sistema in grado di tenere traccia dei relativi volumi; 4s PEOPLE, che attesta di aver individuato nella centralità della persona uno dei cardini del nostro modello di business.

Qual è il vostro approccio nei confronti delle certificazioni eco?

Non è un sistema perfetto e non mancano incongruenze e problematiche di gestione, ma secondo noi rimane il modo più efficace per dare evidenza della sostenibilità dei propri prodotti e processi e di conseguenza su questo abbiamo fortemente investito: i materiali impiegati da Lanificio dell’Olivo sono garantiti da un numero di certificazioni che non ha eguali nel settore e che rende sempre più strutturata l’offerta di filati eco-compatibili. Oggi si aggiunge RAS (Responsible Alpaca Standard) e ritengo che siamo la prima filatura a poter effettivamente disporre di quantità di alpaca responsabile in Italia a disposizione della clientela.

In che modo comunicate le politiche ‘green’ aziendali?

La sostenibilità è uno dei tre pillar strategici dell’azienda, insieme a Servizio e Made in Italy. La nostra è una scelta costante in quella direzione che comunichiamo ampiamente ai nostri clienti anche attraverso il nostro sito, molto funzionale e di facile consultazione. I recenti riconoscimenti sono pubblicati poi sul E- Report 4sustainability®, che è un vero e proprio passaporto di sostenibilità aggiornato annualmente, un documento che assicura gli stakeholder, garantendo trasparenza ed azione costante di miglioramento.


© Nuova Libra Editrice

Codice Fiscale, Partita Iva e Registro Imprese di Bologna n. 02398900379