La sostenibilità
secondo Cadicagroup

Faccia a faccia con Carlo Parisatto


Quali sono i principali passi che avete fatto verso la sostenibilità?

L’approccio alla sostenibilità è stato sviluppato in Cadica Group nel corso di diversi anni. Nelle ultime stagioni abbiamo creato la collezione ‘The Ethical Choice’, all’insegna della responsabilità, dal design moderno e innovativo, esclusivamente basata su prodotti eco-compatibili, provenienti da materiali no-waste, riciclati, riciclabili, biodegradabili e organici. Una collezione mirata allo stile unisex e no gender che ridurrà gli sprechi e i campionari, dove la fluidità promuove la sostenibilità.

Qual è il vostro approccio nei confronti delle certificazioni eco?

Cadica continua ad investire in termini di processo e di prodotto sostenibile anche per poter ottenere certificazioni che garantiscano ai propri clienti l’impegno e la serietà che sta dietro ad ogni progetto. Da anni abbiamo attive certificazioni come ISO 9001, FSC, Oeko-Tex Standard 100, Oeko-Tex Leather Standard e lavoriamo da sempre con materiali certificati GOTS e GRS.  Relativamente alla responsabilità sociale, abbiamo avviato il processo di certificazione BSCI che dovrebbe concludersi entro l’anno, oltre ad aver ottenuto il certificato SA8000®, uno standard volontario e internazionale per il quale le aziende che vogliono essere socialmente responsabili devono rispettare i principi in essa contenuti, tra cui il riconoscimento ed il miglioramento dei diritti dei lavoratori, delle condizioni di lavoro ed un sistema di gestione efficace.

In che modo comunicate le politiche ‘green’ aziendali?

Cadica ha fissato un obiettivo sostenibile specifico per ogni SDGs (Sustainable Development Goals) dell’Agenda 2030 dell’ONU, un programma per realizzare un futuro migliore e più sostenibile per tutti, inoltre cerchiamo di spingere i nostri clienti e il nostro settore produttivo ad intraprendere la strada dell’etica, attraverso il riciclo, il riutilizzo dei loro rifiuti e l’uso di materiali organici e biodegradabili. Avviamo collaborazioni con start-up e piattaforme dedicate alla ricerca di fornitori sostenibili in tutta la filiera produttiva, partecipiamo al progetto Tree-Nation che aiuta l’ambiente attraverso la piantumazione di nuovi alberi, promuoviamo lezioni educative e formative nelle scuole di moda dedicate alla sostenibilità, sosteniamo l’artigianato locale e l’impegno sociale.


© Nuova Libra Editrice

Codice Fiscale, Partita Iva e Registro Imprese di Bologna n. 02398900379